Atto Costitutivo

L’anno duemilaundici, il giorno 27 del mese di dicembre, sono presenti i Signori:

–       Alessandro De Rosa

–       Maurizio Campanelli

–       Milena Saponara

–       Antonio Arcudi

–       Rosa Martone

–       Susanna Riva

–       Davide Delfino

–       Laura Torsellini

I detti Signori convengono e stipulano quanto segue:

  • Dichiarano di costituire col presente atto  un’Associazione denominata  “Confederazione Nazionale Archeologi Professionisti”, con sigla “CNAP”.
  • L’Associazione ha sede in Via Pordenone, 32 – 20132 Milano.
  • L’Associazione si propone:

–       la valorizzazione dell’attività intellettuale degli archeologi qualificati;

–       la crescita culturale e professionale dei propri soci;

–       promuovere tutte le attività direttamente o indirettamente collegate con l’attività professionale dell’archeologo;

–       formulare e promuovere proposte per la valorizzazione e la tutela professionale;

–       mantenere rapporti con Associazioni professionali, sia a livello nazionale che a livello europeo;

–       non avere scopo di lucro.

L’associazione afferma la sua completa autonomia nei confronti di partiti, formazioni politiche, dai pubblici poteri e dagli enti locali.

  • L’Associazione ha durata a tempo indeterminato.
  • L’Associazione avrà la seguente struttura:

Comitato Direttivo:

–       Presidente

–       Vice Presidente

–       Tesoriere

Assemblee (regionali) dei Soci:

–       Segretario

–       Soci

Consiglio Nazionale:

–       Segretari

  • L’Associazione è retta dallo Statuto che si allega alla presente scrittura privata perché ne formi parte integrante e sostanziale.
  • Il Comitato Direttivo dell’Associazione, per il primo triennio, viene così costituito:

–       Alessandro De Rosa, Presidente

–       Maurizio Campanelli, Vice Presidente

–       Milena Saponara, Tesoriere

  • L’iscrizione:

L’iscrizione all’Associazione è gratuita e implica l’accettazione incondizionata dello Statuto.

Lo status di socia o socio può essere riconosciuto alle persone fisiche o giuridiche nonché alle Associazioni che condividono le medesime finalità della  “Confederazione Nazionale Archeologi Professionisti”,  si impegnano a contribuire alle attività, versano la quota associativa annuale stabilita dal Comitato Direttivo. Non possono associarsi coloro che hanno riportato condanne definitive per reati di grave allarme sociale o per altri reati che comportino incompatibilità sostanziale con le finalità dell’Associazione.

  • Il Consiglio Direttivo viene autorizzato ad apportare allo Statuto qui allegato quelle modifiche che venissero richieste dalle competenti Autorità.
  • Le spese della presente scrittura privata sono a carico dell’Associazione.

Milano, 27/12/2011

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: